Fotografie

PAPUA NEW GUINEA “Tiny Stories”

Questo articolo è disponibile anche in: English (Inglese)

Siamo alla seconda parte del racconto di questa esperienza indimenticabile. Dopo le immagini grandangolari con cui ho provato a mostrare le forme e i colori della barriera corallina, ora è il momento della “macro-fotografia”.
I ritratti di quegli animali più piccoli, che cercano di non farsi notare e che grazie alle loro dimensioni e alla capacità di confondersi con l’ambiente, spesso riescono a farlo. Qui di solito entra in gioco in maniera molto importante la bravura della guida nel trovare i soggetti, più che nel mostrare il percorso. Ancora una volta devo ringraziare questa bravura.
Iniziamo quindi con le piccole storie catturate tra coralli, anemoni, crinoidi e alghe del Mare di Bismark.

 

Storie di gamberi

Piccoli, spesso trasparenti e timorosi, ma a volte anche curiosi fortunatamente.

(click su una foto per partire, click sullo sfondo bianco per chiudere)

Storie di altri crostacei e di molluschi

Alcune volte più grandi rispetto ai soggetti precedenti, ma sovente dotati di incredibili capacità mimetiche.

(click su una foto per partire, click sullo sfondo bianco per chiudere)

Storie di pesci

……ma non di pesci comuni, insomma non di quelli con il vizio di nuotare qua e là grazie ad una robusta pinna sulla coda.

(click su una foto per partire, click sullo sfondo bianco per chiudere)

Il Mare di Bismark mi ha mostrato il suo cuore ed io gli ho lasciato il mio…

Grazie ai miei compagni di immersione, all’equipaggio e alle meravigliose guide subacquee. Senza la loro pazienza, cura e professionalità, le immagini di questa storia non si sarebbero materializzate.

Questo articolo è disponibile anche in: English (Inglese)

6 thoughts on “PAPUA NEW GUINEA “Tiny Stories”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: