Diving in Halmahera

Siamo in Indonesia nella provincia di Maluku Utara (Molucche del nord), Halmahera è l’isola più grande di questa parte dell’arcipelago che separa il Sulawesi da Papua. Quest’isola dalla forma particolare vede ad occidente il Nord Sulawesi e ad oriente il Raja Ampat, in altre parole, siamo tra due delle mete subacquee più famose. Per chi come me ama immergersi nel “Triangolo dei Coralli”, praticamente l’Ombelico del Mondo!
Quando ci si immerge sono proprio i fondali spettacolari del Raja Ampat e del Nord Sulawesi quelli che tornano alla mente. Le grandi formazioni di corallo duro, i colori stupendi delle spugne, degli alcionari e soprattutto delle gorgonie rigogliose e spettacolari proprio come in Raja Ampat. Le piccole creature, strane, colorate, criptiche e spesso tanto uniche quanto affascinanti tipiche del Nord Sulawesi.

 

Galleria delle taglie piccole (click su una foto per partire, click sullo sfondo bianco per chiudere)

 

Galleria delle taglie grandi (click su una foto per partire, click sullo sfondo bianco per chiudere)


Base di partenza la baia di Weda più o meno al centro della costa orientale di Halmahera, presso il Weda Resort di Rob e Linda Sinke.

Da qui in massimo un ora e mezza di barca veloce si raggiungono i vari dive spots dei tre reef principali presso cui ci si immerge: Gorango, Elmoos e Tidore. Ognuno con le sue particolarità lungo franate e pareti. Interessanti per le notturne e non solo anche alcuni punti lungo la costa nei pressi del resort.

Galleria della sabbia (click su una foto per partire, click sullo sfondo bianco per chiudere)


Grazie a Rob e Linda per la premurosa ospitalità e un grazie particolare per la pazienza, l’attenzione e la cura nella ricerca a Jony e il nostro “equipaggio”.Jony & the Crew

0 comments on “Diving in HalmaheraAdd yours →

Rispondi